Servizio Civile in comunicazione

News - Dec 2021

Hai dai 18 ai 28 anni? Vuoi fare esperienza nella comunicazione?

Fondazione Well Fare Pordenone ha a disposizione 1 posto per il progetto “Giovani per i giovani per una cittadinanza digitale”, il bando Servizio Civile Universale 2022. In cosa consiste?

Il servizio civile dura 12 mesi e inizierà indicativamente a maggio 2022. Consiste in un impiego di 5 giorni la settimana e un monte ore annuo di 1.145 ore (da gestire assieme all’organizzazione dove presterai servizio). L’attività è retribuita e prevede un compenso pari a € 444,30 mensili.

Qui da noi darai una mano all’ufficio comunicazione. Inizieremo dalla realizzazione dei contenuti: dai post sui social, al sito web, alla newsletter, ai comunicati stampa. Ma per la nostra Fondazione il 2022 sarà anche un anno di grandi sviluppi proprio dal punto di vista della comunicazione. Ci saranno nuovi strumenti, nuove attività (come la prima vera e propria campagna di fundraising!) e un grande lavoro di revisione dell’identità di Well Fare Pordenone. Insomma ci sarà parecchio da fare. E da imparare ovviamente. Se vuoi sapere di più sulla Fondazione clicca qui.

Se quello che hai appena letto ti interessa, sul sito del MoVI (Movimento di Volontariato Italiano) troverai tutti i progetti presentati per il 2022 e tra questi anche il nostro. Per iscriversi al bando è necessario avere lo SPID (Sistema d’identità Digitale) e le domande devono essere presentate online nella piattaforma dedicata  https://domandaonline.serviziocivile.it.

Per facilitarti il lavoro, qui di seguito ti riportiamo i codici da utilizzare per selezionare il progetto di Well Fare Pordenone:

Fondazione Well Fare Pordenone (codice ente SU00079A68)
Via don Luigi Sturzo 8, 33170 Pordenone (codice sede 193315)

Se invece hai bisogno di una spintarella in più per convincerti a partecipare, ti facciamo parlare con Nicole, la nostra attuale volontaria in Servizio Civile.

Intervista a Nicole

Allora Nicole, com’è andata finora?

Direi bene, Fondazione Well Fare Pordenone è una realtà che mi è piaciuta fin da subito. Già al primo incontro con il Direttore Dino e i miei colleghi mi sono sentita a mio agio e ben voluta. Mi hanno coinvolta nelle loro diverse attività e mi hanno raccontato che cosa fanno per il nostro territorio. Non mi ero mai approcciata con un ente non profit quindi per me era una esperienza nuova.

Quali mansioni ti sono state assegnate?

Sono arrivata in un momento di cambiamento. Infatti, Fondazione Well Fare nei suoi primi 5 anni di attività non aveva mai investito nella comunicazione. All’inizio del 2021 è entrata a far parte del team Elisabetta, responsabile della comunicazione e fundraising. Cercavano qualcuno che la affiancasse nelle sue attività.

In quel periodo stavo cercando una nuova occupazione nell’ambito della comunicazione perché volevo fare esperienza in quel settore. Sono stata contenta di conoscere la Fondazione che mi ha proposto di prestare Servizio Civile da loro proprio svolgendo attività di comunicazione!

Mi occupo della redazione di contenuti testuali e fotografici per i diversi canali di comunicazione della Fondazione (sito web, Facebook e Newsletter). Grazie a Elisabetta sto imparando a utilizzare diversi programmi e strumenti che mi permettono di accrescere le mie competenze.

Quali erano i tuoi dubbi riguardo al Servizio Civile?

Devo essere sincera, prima di conoscere la Fondazione non sapevo cosa fosse il Servizio Civile. Quindi come per tutte le cose nuove avevo molti dubbi. Per esempio, mi spaventava il fatto che fosse un percorso di 12 mesi e credevo che per un anno avrei potuto fare solo questa attività.

In realtà non è così. Infatti il Sevizio Civile ti permette anche di lavorare o studiare durante il periodo di prestazione del servizio, come nel mio caso. Alla mattina sono impegnata in Fondazione mentre al pomeriggio ho iniziato un tirocinio part-time. Sono davvero contenta di aver potuto conciliare  le due attività e fare due esperienze in parallelo.

Perché hai deciso di fare il Servizio Civile?

Ho deciso di iscrivermi al Servizio Civile perché volevo fare una nuova esperienza che mi potesse arricchire sia personalmente che professionalmente. Grazie a questo progetto, infatti, ho potuto mettermi in gioco e imparare ogni giorno cose nuove. Penso che sia un percorso molto interessante che i giovani dovrebbero provare a fare perché ti permette di entrare in contatto con delle realtà che spesso sono poco conosciute nel territorio, ma che sono fondamentali.

Consiglio a tutti di fare questa bellissima esperienza in Fondazione Well Fare. È una realtà molto importante per il territorio pordenonese che contribuisce ogni giorno a migliorare la vita dei cittadini offrendo il proprio sostegno alla comunità. Per me è stato un piacere prendere parte alle loro attività e aiutarli ad aumentare la loro visibilità nel territorio attraverso la comunicazione.

Quindi cosa aspetti?

Hai tempo fino al 26 gennaio 2022 alle ore 14:00 per iscriverti!
Ti aspettiamo per iniziare insieme questa avventura!